Giovanissimi Regionali: ko a testa altissima per la SC Rosina in casa della Morrone (3-1)

Nel big match dell’11^ giornata del campionato regionale riservato alla categoria Giovanissimi Under 15, Morrone e SC Rosina danno vita ad una partita emozionante ed avvincente giocando con agonismo e determinazione. Alla fine saranno i granata padroni di casa a vincere e ad allungare in classifica al primo posto (28 punti contro 24). Ma i nostri ragazzi escono a testa altissima dal confronto. Consci che potranno giocarsi le loro chance di vittoria finale fino alla fine del campionato.

Per quel che riguarda la cronaca, dopo pochi minuti di gioco i padroni di casa passano in vantaggio sfruttando da calcio di punizione una ingenuità della retroguardia biancorossa. I nostri ragazzi, nonostante l’inizio in salita, cercano di reagire e si rendono pericolosi più volte con i propri attaccanti. La Morrone sfrutta bene le ripartenze e su una di queste, seppur con un’azione viziata da netto fuorigioco non ravvisato dall’arbitro, realizza la seconda rete. I ragazzi guidati da mister Antonucci non mollano ed a cinque minuti dal termine del primo tempo accorciano le distanze con Marasco.

Nel secondo tempo il gioco è più spezzettato e le azioni da gol latitano vista pure l’importanza della posta in palio ma c’è da segnalare una occasionissima capitata sui piedi di Formosa che al termine di una perfetta azione corale sfiora il palo a portiere battuto. La SC Rosina aumenta il forcing nel finale, costringendo la Morrone a chiudersi a riccio nella propria metà campo. Nonostante gli sforzi profusi, allo scadere del tempo regolamentare, in contropiede, arriva la terza rete dei granata che decreta definitivamente la fine delle ostilità. Una sconfitta per la SC Rosina che non ridimensiona la forza e la compattezza di questo gruppo che, siamo certi, darà grandi soddisfazioni.

Condividi