Allievi Under 17 e Giovanissimi Under 15: bis di successi nei campionati Regionali

Settimana più che positiva per quel che riguarda le formazioni della nostra scuola calcio scese in campo nei giorni scorsi. Arrivano convincenti vittorie sia per la formazione Allievi Under 17 regionale, che per quella Giovanissimi Under 15 regionale. Ma ecco nel dettaglio il racconto dei due match.

Allievi Under 17 Regionale: Città di Amantea 1927-Sc A.Rosina 1-3

Con una formazione incerottata a causa di parecchi infortuni, i nostri ragazzi si sono imposti per 3 a 1 ai danni dei coetanei di Amantea.
Nei primi minuti di gioco arriva subito il vantaggio ospite firmato da Ariete. I ragazzi allenati da mister Aldo Antonucci esprimono davvero un bel gioco realizzando verso la fine del primo tempo il raddoppio con Thomas De Brasi. Punto che coincide con la fine della frazione.
Nella ripresa di gara i padroni di casa, anche a causa di una leggerezza difensiva dei nostri ragazzi, accorciano le distanze. La Scuola Calcio Rosina però non si demoralizza e mette  il risultato al sicuro con il terzo gol firmato da Mattia De Brasi per il definitivo 1-3. In classifica continua il testa a testa con l’Eugenio Coscarello con i cosentini che al momento precedono i nostri Allievi di un punto in classifica: 16 a 15 dopo 6 giornate di campionato disputate.

Giovanissimi Under 15 Regionae: Sc A.Rosina-Calcio Lamezia 2-1 (nella foto le due squadre a centrocampo)

Partita piacevole e corretta quella disputatasi lunedì pomeriggio sul comunale di Bonifati tra Sc Rosina e Calcio Lamezia. Entrambe le formazioni hanno espresso un calcio spumeggiante costruendo azioni da gol a ripetizione. Passano in vantaggio i padroni di casa con Leotta con un gran tiro da fuori area che va ad insaccarsi all’incrocio dei pali. La reazione dei lametini non si fa attendere e, a fine primo tempo, arriva il pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella seconda frazione di gara girandola di cambi per entrambi i mister, con la formazione di casa più propositiva alla ricerca del nuovo vantaggio. Verso metà tempo sempre lo scatenato Leotta sfugge al proprio diretto marcatore, si allarga sulla fascia e la mette in mezzo per De Lia, abile ed intelligente a non calciare in porta ma a smarcare Guido Perrone, il quale, solo davanti al portiere ospite, fa centro e regala alla propria formazione una vittoria importantissima per la prosecuzione del campionato. Ora in classifica i nostri Giovanissimi sono al terzo posto, a due lunghezza dalla capolista Morrone e ad una dall’Academy Lamezia.

Condividi